Bordeaux culturale

Cos’hanno in comune Delacroix, Picasso, Bruegel, Buren, Goya e Jeff Koons? Sono tutti esposti a Bordeaux, in uno dei quindici musei della Città. Con un programma eclettico e denso, l’offerta culturale soddisfa ogni curiosità.

Leggere l’articolo

Il Museo d’Aquitania ripercorre l’epopea di Bordeaux e della Regione, dalla preistoria ad oggi.

www.musee-aquitaine-bordeaux.fr/en

Il Museo Nazionale della Dogana, in un magnifico palazzo sulla Piazza della Borsa, racconta la storia di quest’istituzione poco conosciuta attraverso oggetti emblematici.

bit.ly/NationalMuseumofCustoms

La prima pietra è stata posata nell’aprile 2016: Bordeaux avrà il proprio Museo del Mare e della Marina, presso i Bassins à Flot alla fine del 2018.

www.museedelamerbordeaux.fr

Passione Belle Arti! Nelle ali del Palazzo Rohan, il Museo delle Belle Arti ospita 330 opere, quadri e sculture, da Tiziano a Picasso. Senza dimenticare le opere a tema animale di Rosa Bonheur, una artista bordolese.

www.musba-bordeaux.fr/en

I mobili e gli oggetti originali del Museo delle Arti Decorative e del Design costituiscono un esempio rimarchevole d’arte viva dell’aristocrazia di Bordeaux durante la rivoluzione francese.

www.madd-bordeaux.fr/en

Passione Arte Contemporanea! Bordeaux Metropoli ospita vari luoghi importanti: il CAPC, con una collezione permanente tra le più ricche di Francia (oltre 1300 opere di 190 artisti) o anche l’Istituto Culturale Bernard Magrez, nel sontuoso Hotel Labottière.

www.capc-bordeaux.fr/en

www.institut-bernard-magrez.com