Bordeaux culturale

La Metropoli conta numerosi musei dedicati alle belle arti, all’arte contemporanea, alle arti decorative ed al design, ma anche alla storia naturale, all’etnografia od ancora alla storia delle dogane ed alla storia regionale. Un’offerta culturale variegata che soddisfa ogni curiosità!

Leggere l’articolo

Passione Storia! Il Museo d’Aquitania ripercorre l’epopea di Bordeaux e della Regione, dalla preistoria ad oggi. Un nuovo spazio « Bordeaux et l’Aquitaine aux XXè et XXIè siècles » apre le porte nel marzo.

www.musee-aquitaine-bordeaux.fr/en

Il Museo Nazionale della Dogana, in un magnifico palazzo sulla Piazza della Borsa, racconta la storia di quest’istituzione poco conosciuta attraverso oggetti emblematici.

bit.ly/NationalMuseumofCustoms

Passione Belle Arti! Nelle ali del Palazzo Rohan, il Museo delle Belle Arti ospita 330 opere, quadri e sculture, da Tiziano a Picasso. Senza dimenticare le opere a tema animale di Rosa Bonheur, una artista bordolese.

www.musba-bordeaux.fr/en

I mobili e gli oggetti originali del Museo delle Arti Decorative e del Design costituiscono un esempio rimarchevole d’arte viva dell’aristocrazia di Bordeaux durante la rivoluzione francese.

www.madd-bordeaux.fr/en

Passione Arte Contemporanea! Bordeaux Metropoli ospita vari luoghi importanti: il CAPC, con una collezione permanente tra le più ricche di Francia (oltre 1300 opere di 190 artisti) o anche l’Istituto Culturale Bernard Magrez, nel sontuoso Hotel Labottière.

www.capc-bordeaux.fr/en

www.institut-bernard-magrez.com

Bunker disusato costruito dai tedeschi, la Base Sottomarina è uno spazio culturale atipico che accoglie una programmazione pluridisciplinare.