Bordeaux la vibrante

Dotata di un patrimonio eccezionale, Bordeaux ospita i più grandi vigneti del mondo, simboli dell’eccellenza e dell’arte di vivere alla francese. La città è anche il terreno fertile per un grande fermento culturale, alla moda, alternativo, che la reinventa costantemente.

CAPITALE DELLA NUOVA AQUITANIA

Bordeaux ama accogliere ospiti da tutto il mondo! La nuova linea ad alta velocità che permettere di raggiungere Parigi in poco più di 2 ore, il porto turistico e l’apertura di molteplici linee aeree dirette offrono la facilità di accesso che eleva la città al suo rango di capitale della Nuova Aquitania, la più grande regione dalla Francia. Bordeaux fa subito pensare ai porti del Bassin d’Arcachon dove si allevano le ostriche, i vigneti di Pessac-Léognan, la natura selvaggia delle coste atlantiche… Grandi aree preservate che hanno sicuramente dato a questa destinazione un’aria da “California francese”!

GASTRONOMIA Ed ARTE DI VIVERE

La città di Bordeaux invita a prendersi il tempo per vivere e approfittare dei piaceri semplici: un clima mite, una bella architettura a misura d’uomo, molte strade pedonali e piazze piacevoli, tantissimi chef audaci che invitano a scoprire nuovi sapori e associazioni culinarie, la possibilità di rilassarsi o passeggiare nei parchi e nei moli attrezzati…

BORDEAUX CITTÀ MONDIALE DEL VINO

Anche quest’anno, Bordeaux celebra il vino attraverso l’imperdibile appuntamento biennale che attira visitatori da tutto il mondo. Il piacere della degustazione, della scoperta e dello scambio, è questa la cultura portata e condivisa dalle case produttrici di Bordeaux. Il più grande e antico vigneto di vini pregiati al mondo conta 60 denominazioni e si estende per oltre 112.000 ettari. Desiderose di condividere la loro esperienza, centinaia di proprietà, chiamate “châteaux” (castelli), aprono le loro porte ai visitatori. Ogni volta è un viaggio diverso nella cultura del vino.